Scienze

Una collezione unica di aeromobili d’epoca, tra cui spiccano velivoli di inizio Novecento che hanno la storia. Tra questi l'Ansaldo SVA 5 che partecipò al volo dimostrativo su Vienna di Gabriele D'Annunzio, il 9 agosto 1918.

Questo museo, gestito dalla Fondazione Museo storico del Trentino, saprà stupirti, riportandoti all’età pionieristica del volo di inizio secolo fino alla seconda guerra mondiale. L’esposizione è intitolata a Gianni Caproni, pioniere del volo e capostipite dell’omonima azienda impegnata nella costruzione di velivoli nella prima metà del XX secolo.
Era stato lo stesso Caproni, nel 1927, a realizzare il primo nucleo di collezione museale a Taliedo, sede a quel tempo delle sue Officine collocate accanto all’Aeroporto di Milano. La collezione, cresciuta nel tempo grazie alla dedizione dei discendenti, è approdata a Trento nel 1992 con l’inaugurazione di una nuova esposizione permanente.
La struttura museale è dotata anche di una sala conferenze e di un piccolo bookshop dove sono a disposizione libri, gadget e modellini.


PUNTO DI FORZA
Vedere dal vivo tanti aerei che hanno fatto la storia.
Info
Orari Aperture:
• dal 2 gennaio 2022 al 31 dicembre 2023, da martedì a domenica 10:00-18:00

Aperture straordinarie:
• 1 gennaio 2023 (Capodanno) 14:00-18:00

Chiusure straordinarie:
• 25 dicembre (Natale)
• 25 dicembre 2023 (Natale)

Prezzo ordinario € 4,50
Contatti
Indirizzo via Lidorno 3
Comune Trento
Telefono 0461944888

Se utilizzi questo sito accetti l'installazione di cookie per elaborare statistiche di navigazione