Scienze

Uno dei più antichi e grandi delle Alpi, con una collezione che comprende circa 2.000 specie di piante di alta quota, molte delle quali a rischio d’estinzione.



Più che di un giardino, un museo a cielo aperto, con migliaia di specie alpine, officinali e rarissime, molte delle quali in via d’estinzione, pronte a catturare l’occhio con la loro bellezza di montagna, a 1500 metri di altitudine. Ci troviamo in una delle sezioni territoriali del Museo di Scienze: il Giardino Botanico Alpino, incastonato nella conca delle Viote del Monte Bondone, è uno scrigno vivente di biodiversità e tappa imperdibile per chi è appassionato di botanica. Questo giardino botanico è infatti uno dei più antichi e grandi delle Alpi e vanta nei suoi dieci ettari una collezione di circa 2.000 specie di piante, un tesoro inestimabile conservato in aiuole rocciose, laghi, torbiere, praterie fiorite e boschi.


PUNTO DI FORZA
La biodiversità delle specie vegetali delle principali catene montuose del mondo.
Info
Prezzo ordinario € 3,50
Contatti
Indirizzo Loc. Viote di Monte Bondone
Comune Trento
Telefono 0461948050

Se utilizzi questo sito accetti l'installazione di cookie per elaborare statistiche di navigazione