Tradizioni

Uno dei più importanti musei di cultura e tradizione popolare d’Italia, fra i maggiori delle Alpi, ospitato in un antico convento agostiniano. Il posto migliore per scoprire le tradizioni del Trentino.



Ben 43 sale, distribuite su 5 livelli e 25 sezioni, per un totale di 12.000 oggetti esposti: il Museo degli Usi e Costumi è uno scrigno che custodisce la memoria storica e le radici del popolo trentino. Tantissimi i temi trattati: dall’agricoltura all’artigianato, dall’allevamento alla viticoltura, dalla musica alla devozione popolare, con fedeli ricostruzioni di ambienti e un interessante focus sulla tradizione del carnevale nelle Alpi e in Europa. Il museo, fondato dallo studioso Giuseppe Šebesta, è ospitato in un monumento suggestivo: l’antica Prepositura agostiniana, convento esistente fin dalla metà del 1100, con un chiostro triangolare. Oltre all’attività espositiva, il museo svolge anche un importante lavoro di ricerca, e organizza eventi e attività educative per le famiglie e le scuole. È considerato il più importante museo etnografico italiano di ambito regionale e tra i più significativi d’Europa.


PUNTO DI FORZA
Un percorso coerente e didattico, che spiega il modo in cui si realizzano oggetti e manufatti.
Info
Orari Aperture:
• da gennaio a dicembre, da martedì a domenica 9:00-12:30, 14:30-18:00

Prezzo ordinario € 6,00
Contatti
Indirizzo Via Edmund Mach 2
Comune San Michele all'Adige
Telefono 0461650314

Se utilizzi questo sito accetti l'installazione di cookie per elaborare statistiche di navigazione